22 dicembre 2007

Perché un blog sulla musica dell'Africa?

Siamo stufi di vedere solo l’Africa in guerra, l’Africa che soffre, si dispera e muore. Vorremmo che l’Africa sia conosciuta per le sue incredibili risorse creative, ma affinché ciò avvenga la sua cultura deve divenire disponibile.
L’Africa stessa sta cercando un’identità smarrita, o meglio, ne sta assemblando una nuova a partire dalle macerie lasciate loro in eredità dal colonialismo.
Certo, l’Africa parte svantaggiata, ma il suo potenziale è tanto unico quanto straordinario, e ila musica è uno dei linguaggi più adatti per esprimerlo. Alle nostre orecchie l’Africa non parla. Non arrivano le voci e le parole di Kwame Nkrumah, di Leopold Senghor e di Thomas Sankara, ma soprattutto appare muta la sua gente. Noi siamo andati a cercare le loro parole, i loro suoni, le loro ragioni, e siamo rimasti coinvolti. Questo blog nasce semplicemente perché crediamo davvero che valga la pena accorgersi dell’Africa.

Ce ne stavamo tranquilli nei nostri paesi,
occupandoci degli affari nostri,
quando, da luoghi lontani, arrivarono per combatterci,
per impossessarsi di ciò che ci apparteneva.
Portarono via la nostra gente e sfruttarono la nostra terra,
in cambio ci trasformarono in colonie,
ci portarono via la nostra cultura
e ce ne imposero una che non comprendevamo.
Oggi noi, il popolo nero, sappiamo chi siamo,
ma non conosciamo la nostra eredità ancestrale.
(Fela Anikulato Kuti "Why black Man Dey Suffer")

3 commenti:

egeria ha detto...

sono completamente d'accordo con te. seguirò con interesse questo blog perchè dai pochi post che ho letto traspare una passione coinvolgente. buona scrittura

AAleXX ha detto...

Vai giulie!!!!!!!

mio ha detto...

Se chiudo gli occhi e penso all'Africa, sento il grido di riscatto dei suoi popoli al ritmo delle sue musiche in un'immensità di colori, i suoi colori....

Buon lavoro.

Creative Commons License
This opera by http://www.blogger.com/www.tpafrica.it is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.